Eventi
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, rimani aggiornato sulle novità







Novità


SKI SPIRIT - Sciare oltre le piste
di Giorgio Daidola

Dal 17 marzo 2016 in libreria


Lontani dalle piste, comincia l’avventura. Lo sci non è solo autostrade della neve ripetitive e affollate. Giorgio Daidola lo vive nel freeride, nello scialpinismo classico, nei lunghi raid, nelle spedizioni sulle grandi montagne del pianeta bianco. Così ha raggiunto gli ottomila metri dello Shisha Pangma e ha affrontato le traversate del Karakorum, dello Hielo Continental, delle montagne del Libano, delle Alpi neozelandesi. Quando si parte, gli sci sono come lo spazzolino da denti, guai dimenticarli a casa. Ski spirit è sognare l’avventura più completa, quella che coinvolge il mare e la montagna, l’acqua e la neve

 Dettagli



 

ISABELLE, AMICA DEL DESERTO - Una vita breve di passione e avventura
di Mirella Tenderini

Dal 28 febbraio 2016 in libreria


Personaggio enigmatico e controverso, Isabelle Eberhardt suscitò grande curiosità agli albori del secolo scorso quando si venne a sapere della morte di una giovane ventisettenne, annegata paradossalmente in pieno Sahara.
Nomade per vocazione, scrittrice e giornalista irrequieta, abbracciò la fede islamica e divenne amica sia di sceicchi e sapienti sufi sia di ufficiali dell’esercito coloniale francese, finendo così per essere sospettata di spionaggio da entrambe le parti. Seppur il peso dei giudizi minasse costantemente il suo entusiasmo, mai rinunciò al suo modo di vivere libero ed emancipato.

 Dettagli



 

IN VIAGGIO CON LA JIHAD - Afghanistan - Siria, un reportage di frontiera
di Giovanni Verga

Dal 15 gennaio 2016 in libreria


L’Afghanistan, il giardino dell’Asia Centrale, sogno di tutti i viaggiatori e meta del turismo hippy degli anni 70, è diventato luogo di terrore a causa del regime talebano. Da decenni nessuno vi entra, se non per motivi legati alla guerra. La jihad moderna, che lì è nata, ha poi cambiato luogo spostandosi in Siria.uesto paese, di cui Damasco e Aleppo sono diventate le nuove prede da conquistare,  è sempre stato laico e rispettoso delle diversità religiose, ma, ormai da anni, si trova a combattere contro nuovi gruppi ribelli il cui unico obiettivo è la restaurazione di un califfato. Solo quando scende in campo pesantemente l’Isis dei tagliagole, l’Occidente si accorge - forse tardi - del conflitto siriano.

 Dettagli



 

PASSAGGIO A NORD OVEST - Sulle tracce di Amundsen
di Massimo Maggiari 
Dal 15 gennaio 2016 in libreria


L’Alaska, Nunavut, la Groenlandia, l’Islanda e la Norvegia, le celtiche Alpi si annidano come un respiro, sono il soffio incantatore di una ricorrente meditazione. Al punto da far calare l’autore nel personaggio di Roald Amundsen: l’intrepido norvegese, esploratore dei poli. Al punto da narrare le sue gesta, mitizzando le sue tante voci artiche, la sua conoscenza della cultura inuit. Celebrando Amundsen il libro narra in uno stato di inebriante effusione, ritrovando i vasti pianori ghiacciati, le profonde gole dei fiordi. E in quel biancore, e in quell’azzurrità si trovano condivise radici umane, terrestri, animali. Questo libro ripercorre i luoghi delle esplorazioni di Amundsen, grazie al racconto di un autore che nel giro di vent’anni ha ripercorso quei luoghi estremi.

 Dettagli



 

LA CONQUISTA DEGLI OTTIMILA    
di Roberto Mantovani

Dal 3 dicembre  2015 in libreria

 

Dopo decenni di audaci tentativi, dal 1950 al 1964 si consuma una vicenda che ai non alpinisti può sembrare ancora oggi una follia: la corsa alla conquista delle quattordici montagne più alte della Terra. La battaglia dell’Everest si allarga a tutte le montagne più elevate del mondo. Ognuna nazione ha la sua montagna di riferimento: i francesi l’Annapurna; i tedeschi il Nanga Parbat, gli inglesi l’Everest, gli italiani il K2. Un capitolo di storia che oggi sembra lontano nel tempo, ma che ha contrassegnato un’intera epoca cambiandone per sempre gli orizzonti.
Un libro che ripercorre la storia forse più audace da quando è nato l'alpinismo.



 

CORDIGLIERA 
Venezuela, Colombia, Ecuador, Perù  
di Alfonso Vinci

Dal 27 novembre 2015 in libreria

 

Alfonso Vinci, alpinista di successo nelle Alpi, partì negli anni cinquanta per il Sud America con l’intento di scalare le Ande. Dopo incredibili avventure nelle foreste della Guayana, dove scoprì il più ricco giacimento di diamanti del Venezuela e dove visse a contatto con le tribù selvagge, coronò il suo sogno scalando l’inviolata parete nord del Pico Bolìvar. Nacque così l’ambizioso progetto di concatenamento delle maggiori cime delle Ande. Un racconto non solo alpinistico, ma che delle Ande svela il clima, la vegetazione, i drammi geologici, l’erosione, la storia delle popolazioni e le dure condizioni di vita.



 

UN GIORNO DA LEONI  
Alex MacIntyre e la nascita dell'alpinismo leggero e veloce  
di John Porter

Dal 28 ottobre 2015 in libreria

 

La Patagonia, terra estrema ai confini del mondo, è stata protagonista di imprese di uomini che con coraggio sopportarono ogni genere di privazione pur di conoscere quella terra inesplorata. Col passare del tempo audaci alpinisti tentarono di salire le sue cime, sfidando le imprevedibili condizioni meteorologiche che li misero sovente a dura prova. Ed è proprio con una di queste ascensioni che ebbe inizio l’ancora tanto discussa storia del Cerro Torre, che vede tra i suoi protagonisti Cesare Maestri, uomo così affascinato dalle sfide da non saper resistere al richiamo di quella vetta fino ad allora considerata inaccessibile.



 

PATAGONIA -  Terra di sogni infranti 
di Cesarino Fava

Dal 28 settembre 2015 in libreria

 

La Patagonia, terra estrema ai confini del mondo, è stata protagonista di imprese di uomini che con coraggio sopportarono ogni genere di privazione pur di conoscere quella terra inesplorata. Col passare del tempo audaci alpinisti tentarono di salire le sue cime, sfidando le imprevedibili condizioni meteorologiche che li misero sovente a dura prova. Ed è proprio con una di queste ascensioni che ebbe inizio l’ancora tanto discussa storia del Cerro Torre, che vede tra i suoi protagonisti Cesare Maestri, uomo così affascinato dalle sfide da non saper resistere al richiamo di quella vetta fino ad allora considerata inaccessibile.



 

CIME DI GUERRA 
di Mario Casella

Dal 28 agosto 2015 in libreria

 

Arroccati tra antiche mura a sbalzo nel vuoto, i leggendari monasteri costruiti sulle cime di monti perduti a sud est dei Balcani, sono l’ultima tappa sulla via per il paradiso. Del Monte Athos si sa poco: l’accesso possibile solo via mare, i severi controlli e il complesso iter burocratico fanno sì che un viaggio in questa terra non sia impresa facile per un pellegrino. L’autore ci racconta il suo cammino solitario attraverso un dedalo di irti sentieri, mostrandoci incontaminati paesaggi e pittoreschi monasteri abitati dai monaci ortodossi che popolano questa particolarissima penisola Calcidica.



 

CON UN PIEDE IN PARADISO 
di Fabrizio Proietti

Dal 28 agosto 2015 in libreria

 

Arroccati tra antiche mura a sbalzo nel vuoto, i leggendari monasteri costruiti sulle cime di monti perduti a sud est dei Balcani, sono l’ultima tappa sulla via per il paradiso. Del Monte Athos si sa poco: l’accesso possibile solo via mare, i severi controlli e il complesso iter burocratico fanno sì che un viaggio in questa terra non sia impresa facile per un pellegrino. L’autore ci racconta il suo cammino solitario attraverso un dedalo di irti sentieri, mostrandoci incontaminati paesaggi e pittoreschi monasteri abitati dai monaci ortodossi che popolano questa particolarissima penisola Calcidica.



 

LE VIE DEL CIELO - ADAMELLO & VAL DAONE 
di Paolo Amadio e Angelo Davorio

Dal 20 luglio 2015 in libreria

 

Dopo 40 anni di vuoto assoluto, la prima guida sulle arrampicate classiche e moderne dell’ambìto gruppo dell’Adamello, recente perla delle Alpi e in via di notevole evoluzione. Granito da sogno, fessure e placconate vinte da itinerari unici, in un gruppo montuoso per troppo tempo rimasto in silenzio e da oggi riconosciuto come il nuovo “Eldorado” delle Alpi intere.



 

NON AVRAI ALTRO LUOGO 
di Silvia Tenderini

Dal 10 luglio 2015 in libreria

 

Non avrai altro luogo racconta la storia vera di Tina, bambina nata ad Alessandria d’Egitto da madre calabrese e padre egiziano. La sua vicenda è lo spunto per narrare la storia della città, dalle sue origini leggendarie ai giorni nostri. Ma è lo spunto soprattutto per descrivere le vicende dei tanti personaggi che ad Alessandria sono nati, come Ungaretti e Marinetti, o vi sono passati, come Ibn Battuta e D.H.Lawrence. In tanti hanno amato la città sul mare, e le hanno fatto omaggio di racconti e poesie, come Mahfuz o Kavafis.



 

ALLA SCOPERTA DI MONDI GLACIALI 
di Frank Berger e Riccardo Decarli

Dal 10 luglio 2015 in libreria

 

La storia della strepitosa vita di Julius Payer, uno dei più grandi alpinisti della seconda metà dell’Ottocento - con decine di prime salite nei gruppi Ortles-Cevedale e Adamello-Presanella - e inseguito anche esploratore polare. Infatti, chiusa l’esperienza alpinistica, ha intrapreso una strepitosa carriera di esploratore polare, con spedizioni in Groenlandia, Novaja Zemlja e Terra di Francesco Giuseppe. Payer aveva davvero cinque vite: soldato, alpinista, esploratore polare, scrittore e infine pittore. Questo libro, con l’ausilio di fonti originali, indaga per la prima volta la vita di Payer e le sue straordinarie imprese.



 

LE PERLE DEL BRENTA  
di Franco Nicolini  

Dal 2 maggio 2015 in libreria

 

Il Brenta è uno dei gruppi più famosi delle Alpi, mèta di arrampicatori da tutto il mondo. Un luogo di grandi pareti di roccia dolomia, torri slanciate verso il cielo, dalle cui vette si vede un orizzonte sconfinato. Un gruppo che compare su tutti i libri d’alpinismo del mondo. Si troverà ora, in una unica pubblicazione, le arrampicate che hanno fatto la storia stessa dell’alpinismo! 

 



 

DOLOMITI DI BRENTA  
di Mario Corradini e Mariano Bianchini  

Dal 2 maggio 2015 in libreria

 

La guida si occupa della ricca offerta escursionistica di uno dei centri più noti delle Dolomiti: il Brenta. Nel volume sono presentati la totalità degli itinerari possibili, dalle semplici passeggiate ai percorsi più impegnativi, fino alle vie ferrate e i sentieri attrezzati, mettendo fine ad un vuoto editoriale.